Notice: Undefined variable: menu_list in /home/panachec/public_html/blvforschungsbericht/wp-content/themes/BLV/templates/menu/lang-menu.php on line 25
  • de
  • fr
  • it
  • en

Protezione degli animali

Le priorità della ricerca in quest’ambito mirano a conseguire un miglioramento durevole sul piano concreto relativamente a problematiche riguardanti la protezione degli animali mediante progetti di ricerca di elevata qualità dal punto di vista scientifico. L’efficacia della ricerca in materia di protezione degli animali può essere rafforzata ulteriormente facendo maggiore luce sugli ambiti nei quali la popolazione presenta lacune sul piano della comprensione degli animali.

Questo aspetto emerge, ad esempio, nella volontà di umanizzare l’animale o nel modo in cui la società intende il concetto di «dignità dell’animale». Vanno quindi promossi progetti che indaghino sulle conoscenze in materia di esigenze degli animali e sensibilizzino la popolazione alla comprensione degli animali:

  • basi scientifiche volte alla valutazione della detenzione rispettosa degli animali e del benessere degli animali mediante metodi di protezione dal profilo dei requisiti quantitativi e qualitativi;
  • risoluzione di problemi legati alla protezione degli animali in forme di detenzione esistenti, miglioramento e sviluppo di nuovi programmi di detenzione di animali da reddito, da compagnia, da laboratorio e selvatici;
  • legame tra detenzione rispettosa degli animali o benessere degli animali, salute degli animali e sicurezza delle derrate alimentari in diverse forme di detenzione dal punto di vista della popolazione e del singolo esemplare;
  • valutazione dell’effetto delle prescrizioni, attuali e future, in materia di protezione animale sul benessere degli animali;
  • analisi costi/benefici relative a misure di protezione degli animali e sistemi di detenzione adeguati in collaborazione con il settore agricolo;
  • ricerca nell’ambito della procedura di autorizzazione per gli impianti di stabulazione;
  • prevenire, impedire, affinare interventi e azioni sugli animali dovuti all’allevamento, alla detenzione e alla gestione;
  • aspetti rilevanti ai fini della protezione degli animali nell’allevamento di animali;
  • metodi di stordimento e uccisione;
  • valutazione della significatività e dell’utilità della sperimentazione animale.

Centro di competenza per i progetti di ricerca inerenti alla sfera delle 3R (replace, reduce, refine, vale a dire sostituire, ridurre e affinare la sperimentazione animale) è la Fondazione Ricerca 3R. I fondi per sostenere la ricerca 3R sono stanziati in parti uguali dall’USAV e da Interpharma. Le tematiche prioritarie nell’ambito delle 3R sono:

  • progetti nei quali i risultati della sperimentazione animale possano essere verificati con un metodo alternativo affinché gli esiti conseguiti consentano di trarre conclusioni sulla rilevanza del test in vitro e sulla significatività del metodo in vivo;
  • progetti con effetti 3R in relazione a modelli animali di malattia che comportano un aggravio per gli animali stessi;
  • metodi alternativi nell’ambito dei test di tossicità acuta e cronica;
  • metodi alternativi nell’ambito dello sviluppo di vaccini, del controllo dei lotti e del controllo di qualità.